Dott. Ing. Fabrizio Rabaglio

Nato a Gattinara il 10 luglio 1975 ed ivi residente.

Nell’ottobre 1999 conseguimento della laurea in ingegneria civile presso il Politecnico di Torino, II Facoltà di Ingegneria con sede in Vercelli; abilitato alla professione nella seconda sessione dell’anno 1999, iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Vercelli dall’anno 2000 al n. 988.

Tra le attività svolte prima della laurea si evidenziano il tirocinio presso l’Associazione di Irrigazione Ovest Sesia (svolgendo attività di progettazione e/o ristrutturazione esecutiva di traverse fluviali nell’ambito del comprensorio irriguo dell’Associazione), la partecipazione per conto del Laboratorio Prove aut. Min. LL.PP. Tecno Piemonte s.r.l. di Romagnano Sesia a workshop sulla nuova direttiva europea sui prodotti da costruzione 89/106/EEC (presso Comunità Europea a Bruxelles e presso sede ICITE – CNR a Milano).

I corsi di aggiornamento principali seguiti riguardano le Metodologie per la mappatura del rischio idrogeologico in area di conoide – Le colate detritiche: modellistica matematica ed aspetti numerici (1999 – Sala Pirelli – Regione Lombardia), Acque di Prima Pioggia (2005 e 2006 – Genova), e l’utilizzo di programmi specifici di idraulica (Arcview, Hec-Ras, Eraclito, GMS 4.0, Hec-HMS, Urbis, SWMM, SOCS, Surfer, RAP, Flea, Frescure).

Attualmente Capo Progetto dell’impianto acquedottistico di Douaouda-Fouka (ALGERIA), svolto per conto dell’impresa C.M.C. – Ravenna.